Forskolina, effetto bruciagrassi. Le proprietà della Forskolina | Vanda
Banner Repertorio Medicina Integrata
Forskolina e Coleus Forskohlii, per il riequilibrio del peso corporeo.
Forskolina e Coleus Forskohlii, per il riequilibrio del peso corporeo.

Forskolina e Coleus Forskohlii, per il riequilibrio del peso corporeo.

Forskolina e Coleus Forskohlii, per il riequilibrio del peso corporeo

La Forskolina non è molto nota in Europa, mentre sta vivendo un momento di enorme successo negli Stati Uniti. La forskolina è una sostanza contenuta nella percentuale dello 0.1- 0.5% in peso del Coleus Forskohlii.

Il Coleus è una pianta appartenente alla famiglia delle Lamiaceae o Labiatae (ortica, menta) nota da secoli alla medicina ayurvedica. E’ una specie tipica nelle zone di montagna dell’Asia sub tropicale. Coleus significa “guaina” e si riferisce alla parte della radice che appunto è utilizzata e da cui si estrae il principio attivo forskolina dalla potente azione bruciagrassi.

La pianta Coleus Forskohlii veniva spesso sfruttata dalla medicina Ayurvedica per la cura di un gran numero di problematiche cardiovascolari, come ad esempio l’alta pressione del sangue e l’angina pectoris, oppure anche per la cura di problemi respiratori come l’asma.

Diffusasi in occidente nella seconda metà dell’800, è negli Stati Uniti che ha iniziato a suscitare il maggiore interesse.

infografica forskolina
Greenfor® Integratore a base di Forskolina, Caffé verde, Té verde, Arancio amaro e Cacao

L’effetto brucia grassi della Forskolina

Diversi studi hanno messo in evidenza come tale principio attivo sia in grado di favorire la produzione di cAMP (adenosina monofosfato ciclico), mediante aumento dell’enzima adenilatociclasi, che attiva la cascata enzimatica che porta poi alla scissione dei trigliceridi (effetto bruciagrassi) favorendo l’aumento della massa magra, fenomeno che si verifica anche grazie all’attivazione della fosforilasi nei muscoli scheletrici, la liberazione di insulina e la sintesi di ormoni anabolici.

Inoltre, soprattutto in associazione alle xantine (caffeina, teofillina), inibisce le fosfodiesterasi prolungando l’azione del cAMP.

Forskolina, infograficaProprietà della Forskolina

La forskolina ha inoltre le seguenti proprietà:

  • Effetto ipotensivo ed inotropo positivo (aumenta la forza di contrazione del muscolo cardiaco)
  • Azione antinfiammatoria e antiaggregante piastrinica
  • Allevia i sintomi della depressione
  • Rilassa la muscolatura
  • Broncodilatazione (aumento della capacità respiratoria)

Forskolina e Tiroide

In applicazione topica è usata come antiglaucoma. A dosaggi opportuni, la forskolina mima gli effetti del TSH stimolando la produzione e il rilascio tiroideo degli ormoni iodati, senza inibire la produzione endogena di TSH.

Secondo l’attuale parere della scienza, è improbabile che possa elevare il T4 e il T3 fin sopra il range normale o borderline (oltre il quale diverrebbero inefficaci), ma sicuramente normalizza i valori di ormoni iodati evitando che scendano pericolosamente durante le restrizioni caloriche.

La Forskolina fa bruciare di più

Tratto da: Tieni bassi gli zuccheri, Starbene, Giugno 2018. Di Rossella Briganti, Salvatore Bardaro (docente di Medicina Integrata all’Università di Siena e Pavia)

La Forskolina è dunque una sostanza attiva di recente scoperta, estratta da una pianta tuberosa delle regioni asiatiche chiamata Coleus Forskohlii. Usata nella medicina ayurvetica per curare malattie cardiovascolari, esercita diverse azioni benefiche:

  • Abbassa il colesterolo Ldl (quello “cattivo”) e la pressione arteriosa
  • Ha un effetto antinfiammatorio e antiaggregante piastrinico
  • Accelera la combustione degli zuccheri favorendo la naturale perdita di peso

Le più recenti ricerche dimostrano che la Forskolina, mimando l’azione del TSH, stimola dolcemente la sintesi degli ormoni tiroidei che regolano il metabolismo, pur senza sovrapporsi o sostituirsi alla tiroide. Inoltre, inibisce a livello centrale la voglia di consumare zuccheri.

Importante che l’integratore prescelto, sotto forma di estratto secco, sia titolato in Forskolina al 20%. Questa è la concentrazione ritenuta efficace, e proprio questa è la concentrazione contenuta nel Greenfor®

forskolina indicazioni e come usarla

Privacy Preference Center

Google Analytics

Profilazione anonima e analisi statistica degli accessi al sito

Google Analytics
Google Analytics

Pixel di Facebook

Profilazione e remarketing tramite Facebook ADV senza cessione di dati a terzi

Pixel di Facebook
Pixel di Facebook