Apertura del 71° Anno Accademico di Studi Hahnemanniani
Cutting edge research in homeopathy 728×90
Apertura del 71° Anno Accademico di Studi Hahnemanniani
Apertura del 71° Anno Accademico di Studi Hahnemanniani

Apertura del 71° Anno Accademico di Studi Hahnemanniani

Apertura del 71° Anno Accademico di Studi Hahnemanniani

Roma, 11 Novembre 2017 ore 10 – Foro Romano, San Lorenzo in Miranda, Nobile Collegio Chimico Farmaceutico (Via in Miranda 10).

Convegno di Studio sul Tema:
“RIPENSARE LA MEDICINA: IL PARADIGMA REGRESSIVO”. 

“Quando le Scienze di base e i loro collegamenti transdisciplinari guardano alla Biologia e alla sofferenza umana causata da malattie ancora senza cura, emerge la necessità di un nuovo paradigma: ripensare radicalmente il ruolo del Medico perché si riaffermi un’Arte Medica, che sappia unificare gli aspetti più avanzati del sapere moderno per soddisfare il crescente bisogno di cura”. Prof. Carlo Ventura.

PROGRAMMA

Interventi di Saluto:

  • Autorità
  • Dott. Giuseppe Perroni, Presidente del Nobile Collegio Chimico-Farmaceutico Universitas Aromatariorum Urbis.

Apertura Anno Accademico:

  • Prof. Maria Letizia Salvi, Presidente e Direttore Sanitario della Scuola Italiana di Medicina Omeopatica Hahnemanniana, già Professore Associato di Biologia Molecolare della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma).

Ore 10.30 Convegno e Tavola Rotonda:

  • Prof. Roberto Russo, Presidente della Società Italiana di Psicoprofilassi Ostetrica (SIPPO), già Professore Associato e Primario di Ginecologia all’Università La Sapienza – Roma;
  • Prof. Ivo Pulcini,  Consigliere dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Roma, Cardiologo, Specialista in Medicina dello Sport – Roma;
  • Prof. Carlo Ventura,  Ordinario di Biologia Molecolare della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna, Chief National Istitute of Biostructures and Biosystem (NIBB), Founder and Chief VID (Visual Institue of Development Sciences) – Bologna, Scientific Director GENICO, EuroBioBank – Ascona, Specialista in Cardiologia – Bologna;
  • Dott. Mattia Canetta, Segretario del Comitato Scientifico dell’Istituto Omeopatico SIMOH, Specialista in Medicina Interna e Medicina Omeopatica – Roma;
  • Prof. Ivan Cavicchi, Docente di Sociologia delle Organizzazioni Sanitarie e Filosofia della Medicina alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Tor Vergata – Roma.

Consulta il programma completo della giornata sul sito della SIMOH