Master Counseling Sanitario - Vanda Omeopatici
Banner Repertorio Medicina Integrata
Master Counseling Sanitario
Master Counseling Sanitario

Master Counseling Sanitario

Migliorare la relazione con il paziente e con i colleghi utilizzando i principi ed i metodi della Comunicazione Empatica.

La professione medica è da sempre riconosciuta come molto gratificante e nello stesso tempo  generatrice di forte stress. Questo è legato sia a fattori intrinseci all’attività ( si ha a che fare con la vita e con il dolore delle persone) che a circostanze contingenti: il carico di lavoro faticoso, la mancanza di supervisione, la comunicazione spesso inadeguata tra gli operatori, l’ambiente di lavoro stressante, la rapida e frequente modificazione dell’organizzazione del lavoro,  obiettivi in conflitto  come per esempio i costi dell’assistenza e le esigenze cliniche, il peso della burocrazia. E’ anche importante considerare che, tra le  attese dei pazienti nei confronti del proprio medico, non c’è solo quella di ricevere diagnosi e cure adeguate, ma c’è anche quella di essere accolti ed ascoltati in modo sollecito e attento. I pazienti chiedono al proprio medico di essere riconosciuti in quanto esseri umani, portatori di esigenze individuali specifiche e di un carico di paura e sofferenza. Oltre a ciò, per il medico che lavora  in una struttura sanitaria o in collegamento con altri operatori sanitari, si presenta la necessità di mantenere un clima lavorativo sereno per poter offrire la prestazione migliore. A fronte di tutte queste richieste, il medico viene preparato principalmente a formulare diagnosi e ad applicare strategie terapeutiche, ma non riceve un’adeguata formazione per riuscire a relazionarsi in maniera efficace con se stesso e con il proprio stress da lavoro e con i suoi interlocutori più diretti: i malati ed i loro familiari. La capacità di generare fiducia negli utenti e di mantenere con i colleghi, superiori  e collaboratori rapporti basati sulla cooperazione e sull’integrazione delle abilità, dipende da attitudini personali ed anche da competenze specifiche che possono essere apprese e coltivate.

La finalità di questo corso è quella di fornire ai partecipanti competenze di comunicazione e di ascolto tali da instaurare relazioni che siano di soddisfazione per i pazienti ed anche per i colleghi. La peculiarità di questo corso rispetto ad altri corsi di Counseling sanitario, è che ai partecipanti verrà offerto uno strumento duttile quale può essere la capacità empatica. Non verranno insegnati schemi o tecniche da applicare più o meno rigidamente in questo o quel contesto, ma i partecipanti potranno modellare un atteggiamento che permetterà a ciascuno di affrontare in maniera personale e creativa le situazioni emergenti. L’acquisizione di capacità comunicative e relazionali fondate sull’ empatia , determina nel tempo una modificazione del comportamento e dell’attitudine verso gli altri. Per consentire l’integrazione di tali abilità, la parte pratica costituirà il 90% circa del tempo in aula. Durante gli incontri, strutturati come un laboratorio in vivo,  verranno affrontate in maniera capillare tutte le situazioni difficili (o vissute come tali dai partecipanti), in modo da consentire un senso di fluidità e facilità rispetto a situazioni analoghe che potranno verificarsi nel futuro.

Obiettivo Generale

Acquisire  competenze per una comunicazione interpersonale fluida ed efficace e rendere così possibili miglioramenti in diversi ambiti del “sistema salute”, in particolare:

  • Sviluppo nei  pazienti di  quel senso di fiducia che deriva dal percepire il medico come un professionista competente e un individuo integrato,  dal quale ricevere risposte chiare ed adeguate.
  • Miglioramento dell’organizzazione  e del clima lavorativo,  riducendo la manifestazione disfunzionale di conflitti  interpersonali  con i pazienti e con i colleghi,  aumentando quindi il proprio benessere oltre che l’adesione alla terapia e la fidelizzazione del paziente .
  • Promozione delle pratiche orientate al proprio benessere, per ridurre lo stress  nel raggiungimento dei target indicati.

Obiettivo Specifico

  • Essere consapevoli, nel momento della relazione, dei propri vissuti e dei propri desideri per potersi assumere la responsabilità del proprio parlare ed agire.
  • Imparare a Saper ascoltare i pazienti ed i colleghi anche quando si esprimono con modalità non gradevoli
  • Convertire le lamentele (proprie ed altrui) in richieste chiare
  • Tradurre i giudizi e le rivalse in un linguaggio basato sulle necessità e sulle soluzioni
  • Esprimere le proprie richieste in un modo centrato ed efficace
  • Prendersi cura dei propri confini e rispettare quelli degli altri
  • Analizzare i problemi con un approccio orientato alle soluzioni piuttosto che ai giudizi
  • Aumentare l’adesione del paziente alla terapia ed agevolarne il processo di guarigione anche attraverso la costruzione di un rapporto di fiducia.

Articolazione

Sono previsti 3 incontri di 8 ore ciascuno con un numero di 20 partecipanti.

Gli incontri  si svolgeranno in giorni abbastanza ravvicinati, per consentire l’acquisizione  dei principali aspetti teorici e del “senso” di questa  pratica comunicativa.  Durante tutti gli incontri, ma in particolare nell’ultimo incontro, ci sarà spazio per esercitare in situazione di role-play le abilità acquisite.

Durante il  secondo incontro, a ciascun partecipante verrà proposto di identificare all’interno della propria attività lavorativa un’area o una circostanza specifica considerata particolarmente critica  e di elaborare un progetto di cambiamento basato sull’utilizzo delle competenze acquisite ( project work).

Durante il terzo incontro ciascun partecipante avrà l’opportunità  di effettuare il riesame  di quanto progettato , valutare  l’efficacia delle nuove strategie comunicative utilizzate  e definire eventuali fattori correttivi .

E’ prevista  la possibilità di un coaching a distanza, anche individuale, tramite Skype. Su appuntamento.

Ideazione e Coordinamento: Lorenzo Salvi

Direzione Scientifica: Lucilla Ricottini

Docenti: Lucilla Ricottini, Lorenzo Salvi

Segreteria Organizativa: Vanda Italia, Via di Morena 61/b 00043 Ciampino terl 0679312185

Info e prenotazione: info@vanda.it

Date: 28 Settembre – 12 Ottobre – 26 Ottobre

 

locandina per counseling per sito